Home page del manuale WinCoge

ATTENZIONE: Questo manuale non e' piu' aggiornato, vedere il sito del programma gestionale WinCoge 

clicca qui per la versione aggiornata  WinCoge gestionale partitadoppia

 

 

 

WinCoge un marchio registrato da Tecnologie Informatiche - Rivoli - Torino - Tel.011.956.31.21

Le regole della partita doppia
Top  Avanti  Indietro


Tutti i movimenti di denaro ed il sorgere di crediti e debiti devono essere annotati in contabilità. Qesti movimenti vengono classificati tramite il piano dei conti. Esso è formato da elementi come per esempio la cassa, i crediti clienti, l'iva da versare, i costi degli acquisti ecc.; il piano dei conti verrà descritto in dettaglio più avanti, per ora analizziamo il metodo con il quale registrare i movimenti contabili.
Il più diffuso sistema per registrare i movimenti contabili è quello della cosiddetta partita doppia che utilizza prospetto a due colonne.

Prendiamo, per ora, in considerazione pochi elementi del piano dei conti (cassa, clienti, fornitori, abbuoni attivi, ricavi ed iva su vendite) per comprendere il metodo della partita doppia (l piano dei conti viene descritto in dettaglio nella sezione archvi di base).


Tre esempi pratici illustrano il metodo della partita doppia

Gli esempi 1, 2 e 3 sono scritture contabili (dette anche movimenti, operazioni, registrazioni oppure articoli contabili).


Esempio 1

Per registrare un incasso fattura di € 200.00 , dovremo annotare in contabilità un aumento di 200.00 sulla cassa ed una diminuzione dello stesso importo sul debiti clienti.  
La registrazione si effettua in questo modo:  

conto

a)

b)

CASSA

240.00


CLIENTI

240.00

 

·Le colonne A) e B) sono denominate Dare ed Avere.  
·L'importo in Dare deve essere uguale a quello in Avere.  
·Si dice 'dare' ed 'avere' solo per tradizione: essi indicano semplicemente la colonna di sinistra (dare) e quella di destra(avere).  
·Questa scrittura contabile è detta cassa a clienti.  
·Cassa e Clienti sono alcuni dei conti che costituiscono il piano dei conti.  
·Il conto Clienti ed il conto Cassa sono detti contropartite: cioè sono le parti che compongono l'operazione contabile. In WinCoge le contropartite che compongono una scrittura contabile sono denominate Righe.  
·In WinCoge ogni scrittura contabile è denominata Articolo.  


Esempio 2

In un articolo i conti interessati devono essere almeno due ma possono essere anche di più. Consideriamo il pagamento di una fattura fornitore di € 102.47 con un importo in contanti di € 102.00 :  

conto

DARE

AVERE

FORNITORI

102.47


CASSA

102.00

ABBUONI ATTIVI

0.47

 

·In questo caso si tratta di una scrittura contabile detta fornitori a diversi. Si dice diversi quando in contropartita ci sono due o più conti (in questo caso cassa ed abbuoni).  
·Quando ci sono più di due contropartite la somma della colonna di sinistra (dare) deve essere uguale a quello della colonna di destra (avere).  

Esempio 3  

Nell'esempio 1 abbiamo visto la registrazione di un pagamento, vediamo ora come avremmo dovuto registrare il sorgere del credito (emissione della fattura di vendita di € 240 (200+iva20%) :  

conto

DARE

AVERE

CLIENTI

240.00


RICAVI

200.00

IVA SU VENDITE

40.00

 

Si tratta di una operazione detta clienti a diversi.  
 
Nelle registrazioni iva (come la fattura nell'esempio 3), è il Gestionale
che provvede ad impostare le cifre in dare o avere e l'operatore non dovrà preoccuparsi: ma è importante che l'utente conosca le operazioni che il Gestionale
svolge automaticamente.

In dare o in avere? Ma come si stabilisce se inserire gli importi nella colonna di destra o di sinistra? Il prossimo capitolo lo illustrerà.


WinCoge gestionale magazzinoHome page del manuale WinCoge

ATTENZIONE: Questo manuale non e' piu' aggiornato, vedere il sito del programma gestionale WinCoge 

WinCoge un marchio registrato da Tecnologie Informatiche - Rivoli - Torino - Tel.011.956.31.21